March 19, 2016

February 22, 2016

Please reload

Post recenti

Ristrutturare 38 Mq

22-Feb-2016

1/2
Please reload

Post in evidenza

Lo stile di arredo giusto

February 5, 2016

 

Lo stile rappresenta l'idea principale che avete scelto per la vostra casa.

Esistono stili che traggono ispirazione dal passato, altri, invece, che sono legati a tendenze contemporanee.

Spesso si tende a sottovalutare la complessità delle operazioni che sono necessarie quando si decide di ristrutturare un appartamento: progettare l’arredamento, scegliere l’abbinamento di colori e tessuti, definire la corretta illuminazione di una casa sono scelte assai complesse che richiedono competenza, capacità di selezione, cura, tempo, ma soprattutto una buona dose di creatività.

Potete decidere di utilizzare un determinato stile per l’intera casa o per un solo ambiente, ma l’importante è creare un insieme equilibrato, così darete vita ad ambienti che meglio esprimono la vostra personalità.

Ricordatevi che non esiste uno stile migliore di altri: si sceglie il proprio stile in base a ragioni personali, spesso si tratta solo di una questione di gusto. Ma fate attenzione a non confondere lo stile con la moda e non crediate che basti prendere spunto dalle riviste di settore, perché si rischia solo di compromettere lo spazio, rischiando di fare scelte non coordinate.

 

Ecco allora alcuni suggerimenti, per meglio orientarsi di fronte a un ginepraio di materiali, mobili, tessuti, lampade e infiniti complementi di arredo.

 

  • Il primo fattore da tenere in considerazione è il vostro carattere, la vostra personalità: eccentriche, sensibili, romantiche, estroverse, dinamiche, riflessive, rigorose, a ciascuna di voi corrisponderà una diversa configurazione di stile.

 

  • La scelta dello stile dipende anche dalla geometria e dalle dimensioni degli ambienti della vostra casa. Se avete la fortuna di vivere in ambienti molto ampi, potete osare un design eccentrico e ricco nelle forme e nei colori, preferendo arredi di dimensioni extra large. In queste situazioni sarà possibile inserire anche tendenze diverse, dal barocco al country. Diversamente, gli spazi più ridotti vengono valorizzati con arredi minimal e contemporanei, che permettono di ottimizzare lo spazio con soluzioni lineari, e preferendo colori compatti e sobri.

 

  • Il terzo elemento da considerare è la data di costruzione dell'edificio, oltre alla sua collocazione geografica e climatica. Lo stile dell’appartamento dovrà armonizzarsi con la tipologia dell’edificio e il luogo in cui si trova: un palazzo antico o un loft moderno necessitano di un allestimento d'interni ben diverso, che segua la tipologia della costruzione e i materiali locali. 

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    (Alcune delle immagini sono prese da: style-files.com, marybloom.myblog.it, One Kindesign, ovely-market.fr, Bloglovin

     

Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Instagram Social Icon
Partnership

       

 

Le  immagini di questo sito sono protette da copyright, il loro utilizzo non autorizzato è quindi perseguibile penalmente.